Eclissi parziale di Luna – 16/07/2019

Durante la notte a cavallo tra il 16 ed il 17 luglio potremo osservare un fenomeno astronomico di sicuro fascino, un’eclissi di Luna.

Anche se sarà parziale varrà la pena osservarla. L’eclisse è di magnitudine 0.65, quindi il diametro della Luna è in ombra per più della metà (vedi figura che segue) ed è completamente visibile dall’Italia.

Gli orari dell’Eclissi

P1 = 20h 43m : primo contatto penombra
U1 = 22h 02m : primo contatto ombra (h 11.5°)
G  = 23h 31m : fase massima dell’eclissi (h 21°)
U4 = 01h 01m : ultimo contatto ombra (h 26°)
U4 = 01h 01m : ultimo contatto ombra (h 26°)
P4 = 02h 20m : ultimo contatto penombra

L’immagine che segue (realizzata con Stellarium) si riferisce all’istante di massimo e come potete vedere faranno bella compagnia alla Luna i pianeti Giove e Saturno, quest’ultimo più vicino prospetticamente al nostro satellite.

Il primo contatto con l’ombra, lo avremo alle 22:02 ora locale (estiva) quando la Luna sarà già sorta, ovviamente per vederlo dovremo avere l’orizzonte libero.

Nella fase di massimo, alle 23:31, invece, sarà abbastanza alta da poter essere osservata più comodamente… senza palazzi intorno però!

Il ciclo del Saros

La periodicità (e la ricorrenza) delle eclissi lunari (e solari) è governata dal ciclo del Saros scoperto dai Caldei 2.500 anni fa, con un periodo di circa 6.585,3 giorni (18 anni 11 giorni 8 ore). Quando due eclissi sono separate da un periodo di un Saros, condividono una geometria nello spazio molto simile. Le due eclissi si verificano nello stesso nodo con la Luna quasi alla stessa distanza dalla Terra e nello stesso periodo dell’anno. Pertanto con il Saros si organizzano le eclissi in famiglie o serie. Ogni serie dura in genere dai 12 ai 15 secoli e contiene 70 o più eclissi lunari.

Le eclissi lunari di Saros 139 avvengono tutte sul nodo discendente della Luna e la Luna si sposta verso nord con ciascuna eclissi. La serie iniziò con un’eclissi del 9 dicembre 1658. La serie si concluderà con un’eclissi di penombra il 13 aprile del 3065! La durata totale della serie Saros 139 è di 1406,35 anni. 

In sintesi il Saros 139:                      
Prima eclisse del Saron 139: 09 dicembre 1658 alle 20:10:47 TU
Ultima eclissi del Saros 139: 13 aprile 3065 alle 13 05:10:23 TU
Durata del Saros 139 = 1406,35 anni
Composto da 79 eclissi lunari, di cui 37 di penombra, 15 parziali e 27 totali

Come apparirà la Luna il 16 luglio 2019 alle 23.30 circa.

Vi aspettiamo alla Torre delle Stelle di Aielli e se avete una macchina fotografica digitale reflex, Canon o Nikon saranno perfette, portatele con voi.

Non dimenticate di prenotare qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *